Tappa 2: CAMPEGGIO OSATE-CAMPEGGIO URROBI
LA REGIONE DI PAMPLONA E I PIRENEI
Tipo: MTB

Si tratta di un percorso completamente pirenaico. Se nelle tappe precedenti abbiamo attraversato il più grande deserto d’Europa, le Bardenas, in questa affronteremo il passaggio attraverso una delle più grandi foreste del continente, la foresta di Irati. Ma prima di raggiungere questa zona unica, dobbiamo scalare la Sierra de Abodi, una salita impegnativa con una buona ricompensa finale sotto forma di vista panoramica. Dopo una rapida discesa, raggiungiamo la foresta di Irati. Ma il percorso non si snoda solo attraverso questa foresta, poiché passeremo accanto ai resti della Fabbrica d’armi di Orbaizeta e molto vicino alla Collegiata di Roncisvalle. Nella parte finale, la salita al Leopder è l’ultimo grande ostacolo della giornata, anche se ce n’è un altro più facile molto vicino al campeggio di Urrobi. Tre faggi e dove si può godere di una vista spettacolare sui dintorni.

Cruce caminos en la ruta en bicicleta MTB por comarca y pirineos

DATI TECNICI

Tipo: MTB
Distanza: 70,6 km.
Dislivello positivo cumulativo (secondo l’indice IBP): 2.371 m.
Difficoltà (indice IBP): 186

DIFFICOLTÀ

Ruta en MTB dificultad física alta y técnica media

Difficoltà fisica: DIFFICILE
Per definire la difficoltà fisica dei percorsi abbiamo utilizzato l’indice IBP.
L’indice IBP è un sistema di valutazione automatica che attribuisce un punteggio alla difficoltà fisica di un percorso effettuato in mountain bike, bici da strada o gravel bike. Questo indice è molto utile per conoscere il grado di difficoltà fisica di diversi percorsi confrontandoli tra loro.
È importante non confondere il grado di difficoltà fisica di un percorso con lo sforzo necessario per portarlo a termine: un indice IBP di 60 sarà un percorso molto difficile per una persona non esperta, normale per una persona con una preparazione media e molto facile per un professionista.
Nel nostro caso, abbiamo preso come riferimento una normale preparazione fisica per valutare la difficoltà fisica dei percorsi.

Difficoltà tecnica: MEDIA
Per questa sezione non esiste una formula matematica che ci dia un numero, quindi la valutazione viene fatta sulla base delle conoscenze acquisite con l’esperienza.

Abbiamo definito la difficoltà tecnica in 3 livelli:
Colore verde: semplice. Non ci sono difficoltà tecniche degne di nota sul percorso.
Colore blu: medio. Ci possono essere aree che presentano alcune difficoltà tecniche. Nel caso di percorsi in ghiaia, si tratta di aree con forti pendenze in salita o in discesa su terreni non compattati, tratti di sentiero o terreni poveri. Nel caso dei percorsi MTB, possono essere tratti di sentiero in salita o in discesa con alcuni passaggi complicati, a causa dello stato del terreno o perché si tratta di sentieri naturali con terreno molto rovinato. In entrambi i casi, questi tratti rappresentano una piccola percentuale della lunghezza totale del percorso.
Colore rosso: difficile. Sia nello sterrato che nella MTB troviamo aree complicate come quelle definite in blu, ma con maggiore frequenza e intensità.
Sui percorsi stradali la difficoltà tecnica sarà sempre verde, ma se il terreno è bagnato o sono presenti chiazze di ghiaccio, la situazione cambia completamente.

MAPPA

RACCOMANDAZIONI

  • L’Associazione Campeggi della Navarra non garantisce la manutenzione dei percorsi, per cui è possibile trovare ostacoli sui percorsi. Tuttavia, se ciò dovesse accadere, saremmo grati ai visitatori se ce lo facessero sapere, in modo da poterne tenere conto per il futuro passaggio di altre persone.
  • Si consiglia vivamente di portare le tracce nel proprio GPS. In alcune aree remote è facile disorientarsi.
  • È essenziale portare con sé acqua in abbondanza per tutti i percorsi, soprattutto in estate.
  • L’uso del casco è obbligatorio.
  • Praticare una guida a basso impatto per evitare l’erosione.
  • Se uscite senza accompagnatori, lasciate un avviso del percorso che farete.
  • I sentieri sono condivisi da escursionisti e cavalieri. Lasciate sempre il passo, queste persone hanno la precedenza.
  • Se trovate una chiusura per il bestiame, lasciatela come l’avete trovata dopo il vostro passaggio.
  • Facilita il passaggio del bestiame su tutte le strade.
  • Evitate di uscire dal sentiero segnalato e di entrare in proprietà private.
  • Rispettare l’ambiente e non lasciare rifiuti.
  • Evitare di gridare e di disturbare la fauna selvatica.
  • Se vedete un cartello di caccia, tornate indietro e scegliete un’altra strada.
  • Rispettare le regole del traffico.
  • Rispettate le persone che attraversano i villaggi.

E godetevi gli itinerari dei nostri campeggi in Navarra!